27/01/1945 - 27/01/2020... perchè non si perda il ricordo

 

 

 

NEL GIORNO DELLA MEMORIA

RICORDIAMO TUTTE LE VITTIME DELLA BARBARIE NAZISTA

Il 27 Gennaio 2020 ricorre il 75° Anniversario dell’abbattimento del cancello del Campo di sterminio di Auschwitz, la “fabbrica della morte”, dove sono stati trucidati dai nazisti oltre 1.500.000 di persone, lì deportate dal 1941 al 1944, soprattutto ebrei.

Venti anni fa, il 20 luglio 2000, è stata promulgata nel nostro Paese la Legge n. 211 che ha istituito il 27 gennaio di ogni anno come “Giorno della Memoria”.

Generalmente, in questo giorno, si ricordano le vittime della deportazione razziale, cioè i sei milioni di ebrei, ma è nostro dovere, morale e civile, ricordare anche tutte le altre vittime di quell’orrendo genocidio, pianificato dai nazisti, che per molti anni sono state “dimenticate”.

Infatti, oltre ai 6 milioni di Ebrei, sono stati eliminati dai nazisti:  500.000 Rom e Sinti;10.000 Omosessuali; 10.000 Testimoni di Geova; oltre 30.000 Deportati politici (antifascisti) italiani; oltre 3 milioni di Prigionieri di guerra sovietici; circa 35.000 Internati Militari Italiani (IMI), catturati dopo l'armistizio dell'8 settembre 1943 ed internati nei Campi di concentramento in Germania e Polonia senza le garanzie per i Prigionieri di guerra stabilite dalla Convenzione di Ginevra.  

Inoltre sono stati uccisi in Germania dal 1939 al 1941, con la cosiddetta Action T4, almeno 70.000 malati incurabili,psichici e disabili, di cui più di 5.000 bambini, perché i trucidati erano considerate “vite indegne di essere vissute” ed “improduttivi” e dunque erano un peso economico e sociale per il Terzo Reichnazista.

Il 12 febbraio 2019 è stato presentato al Senato dalla Sen. De Petris (come era stato nelle due precedenti Legislature) il Disegno di legge n. 1058 per integrare la Legge 211 del 2000, prevedendo di ricordare ufficialmente, nel Giorno della Memoria, anche tutte le altre vittime delle persecuzioni etniche, sessuali, religiose e sociali, attuate dalla barbarie nazista. 

                                                    [ Giorgio Giannini ]                              [pubblicato da Administrator] 

 

 

ULTIMI ARTICOI BLOG GL

Una poesia di Salvatore Quasimodo

Una poesia di Salvatore Quasimodo

In: BLOG GL

“Alle fronde dei salici” di Salvatore Quasimodo è stata composta nel 1944 e pubblicata per la prima volta su una rivista nel 1945, per poi essere inserita nella raccolta “Giorno…

leggi...

Il 25 Aprile... Oggi come Ieri

Il 25 Aprile... Oggi come Ieri

In: BLOG GL

Il 25 Aprile è la festa della Liberazione dalla tirannide nazi-fascista. E' la festa della Libertà e della Giustizia riconquistate contro una società liberticida, criminale e prevaricatrice di ogni diritto…

leggi...

In ricordo della prematura scomparsa di Fabio Galluccio

In ricordo della prematura scomparsa di Fabio Galluccio

In: BLOG GL

La Presidenza, i Consiglieri ed i Soci del Circolo "Giustizia e Libertà" di Roma, apprendendo la prematura scomparsa di Fabio Galluccio, consigliere di questo Circolo, partecipano al cordoglio dei familiari.…

leggi...

Pagare il conto al criminale nazista Erich Priebke

Pagare il conto al criminale nazista Erich Priebke

In: BLOG GL

Il Circolo "Giustizia e Libertà" di Roma esprime piena solidarietà a Valter Vecellio per questa assurda ingiustizia che si aggiunge ad altre ingiustizie ben note che hanno ferito e continuano…

leggi...

Presentazione del libro

Presentazione del libro "L'Altra Moneta" di Antonino Galloni

In: BLOG GL

Il CIRCOLO "GIUSTIZIA E LIBERTA’ " di Roma ha il piacere di invitarVi Mercoledì 26 febbraio 2020 alle ore 17:30 in Via Andrea Doria, 79 (sc.B) al dibattito sul libro…

leggi...

Presentazione del libro

Presentazione del libro "L'Italia civile dei Rosselli"

In: BLOG GL

IL CIRCOLO GIUSTIZIA E LIBERTA’ ha il piacere di invitarVi Venerdì 14 febbraio 2020 alle ore 17:30 in Via Andrea Doria, 79 (sc.B) - Roma alla presentazione del libro di…

leggi...

OLOCAUSTO... una poesia di Salvatore Rondello

OLOCAUSTO... una poesia di Salvatore Rondello

In: BLOG GL

Orrendi dolori Ledono la vita Offesa nel cuore. Cadaveri umani, Arsi vilmente, Ustionano l’anima Stravolta dal male. Tremende storie Oscurano l’umanità. [ 2019 - All rights reserved - © copyright…

leggi...

CALENDARIO EVENTI GL

CALENDARIO EVENTI GIUSTIZIA E LIBERTA'

Maggio 2020
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

ID falsi - le libertà vengono in diverse forme e sapori

Per i bambini universitari americani, i falsi ID sono un vero passaggio per la libertà, la libertà di scegliere le attività sociali per impegnarsi, bere o partecipare a festival musicali. I migliori ID falsi https://kingoffakes.com/sitemap.html che scansione sono quelli che dispongono di tutte le funzioni di sicurezza replicate con cura e mestiere. A tal fine vengono utilizzati impianti industriali situati nei paesi in via di sviluppo. Quindi, non solo questo sito web aziendale Fake IDs aiuta i giovani americani a godersi la vita, ma crea anche posti di lavoro locali nei paesi poveri che li necessitano. Fake IDs http://bit.ly/2yJOxNI è un'impresa veramente globale che aiuta le persone di tutto il mondo!